E’ una voce intensa quella di Luca B., la voce di un poeta-filosofo che sente dal di dentro forze che lo spingono a scrivere versi, aforismi, pensieri. Ha un grande bagaglio di sensibilità e di umanità Luca ed è intellettuale, fine e delicato, quanto profondo ed introspettivo. Leggere i suoi testi ci permette di entrare in un mondo di emozioni e sentimenti che seminano nel cuore speranze nuove. Attraverso i suoi scritti, Luca invita il lettore alla riscoperta dei valori umani più significativi. Egli ci porta a vedere e a sentire al di là delle apparenze e dei rituali quotidiani. “Quando conoscerai la vera emozione dell’amore la tua vita cambierà – scrive Luca – e da quel momento in poi non potrai più farne a meno, né riuscirai ad accontentarti di qualsiasi altro sentimento, anche se simile, che possa solo avvicinarsi a ciò che chiunque chiamerebbe amore, ma di certo non chi come te, ha avuto la fortuna di viverlo nel profondo dell’anima fino a ritrovare il suo sorriso con la luce del cuore”. Gli scritti di Luca B. sono una sorta di viaggio incessante, un diario interiore che affronta vari temi esistenziali. Le sue parole sanno illuminare le ombre dei giorni, sanno restituire fiducia a chi l’ha persa lungo il cammino della vita. “Gli accordi dell’anima” vibrano dentro di noi, in ognuno di noi. Il messaggio che ci trasmette Luca diviene voce corale, esortazione per tutti a ritrovare l’essenza del vivere, la gioia della speranza. Chi riesce ad ascoltare la voce del cuore è colui che vince. Perché non cercherà nelle cose materiali il senso della vita, ma saprà guardare oltre le apparenze e gli egoismi. “La felicità – afferma lo scrittore – appartiene solo a chi è in grado di gioire per le piccole cose, ma soprattutto di notare le sfumature del mondo”. Luca ha ragione: è nelle cose più semplici e vere che possiamo riscoprire la voce autentica della vita e l’amore è il motore che muove ogni ingranaggio. Non dobbiamo dare respiro alle futilità ma impegnarci per far suonare le corde dell’anima. Per amore si può continuare a vivere, si può ritrovare l’energia che avevamo perso. Non ci sono conflitti a cui non si può porre rimedio; è questo che c’insegna il nostro poeta-filosofo. I suoi scritti si proiettano in dimensioni tutte da svelare, in stati d’animo che non sono sogno o illusione, ma ferree certezze. Pagina dopo pagina questo mondo altro si rivela, si mostra si fa percorrere in lungo e in largo, offrendo al lettore i suoi molteplici tesori. Luca ci esorta a non arrenderci, a continuare a lottare per le cose in cui crediamo e scrive: “Dovrai imparare a galleggiare anche all’inferno, così quando raggiungerai il paradiso riuscirai anche a volare”. E’ speciale Luca, un cantore dell’anima che ci confida i suoi sogni e sa vincere le ombre tornando a rinvigorire la vita.

Angioletta Masiero